Corso di perfezionamento in Management dello sport

Università di Pavia | Edizione 2017/2018

management sport

A.A. 2017/2018
lezioni: da Marzo 2018
Venerdì e Sabato

25 crediti formativi universitari

numero massimo:
30 partecipanti

contributo di partecipazione:
€ 1.300,00

management sport
75%

Presenza obbligatoria per il 75% del monte ore previsto.

tirocinio | 60 ore
ricevi i nostri aggiornamenti

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Conoscere la realtà sportiva italiana
  • Apprendere conoscenze inerenti la gestione di attività sportive
  • Conoscere le norme amministrative, fiscali e legali dell’associazionismo sportivo
  • Conoscere l’organizzazione sportiva adattata alle diverse disabilità
  • Apprendere i principi organizzativi della gestione degli impianti sportivi
  • Conoscere i fondamenti della comunicazione e promozione di attività del mondo sportivo

SBOCCHI
PROFESSIONALI

La figura professionale formata nel Corso di Perfezionamento in Management dello sport può trovare sbocco in:

  • associazioni e società sportive,
  • organizzazione di eventi sportivi,
  • gestione delle attività inerenti allo sport,
  • aziende operanti nel settore sportivo.

I partecipanti, accanto alla raccolta di conoscenze, potranno trovare spunti operativi per la creazione di progetti dedicati al mondo dello sport.

REQUISITI DI
AMMISSIONE

Il Corso di Perfezionamento è rivolto a chi abbia conseguito:

diploma di laurea triennale, laurea specialistica/magistrale, ai sensi dei DD.MM. n. 509/1999 e 270/2004, in una qualsiasi classe, nonché laureati secondo l’ordinamento previgente.

 

I DOCENTI
DEL CORSO

Enrica Pavia
Docenti eccelsi, pieno di stimoli, punti di riflessione e organizzazione perfetta!
Non solo per laureati in Scienze Motorie, decisamente superiore alle aspettative!
Enrica Pavia, Laureata in Scienze Motorie
Nicolo Calabrese
Docenti così preparati e coinvolgenti non si trovano nel comune percorso di studi.
Nicolò Calabrese, Architetto
Nel lavoro, come nello sport, servono il cuore e la tecnica. In questo corso ho trovato il cuore, nella passione che i docenti trasmettono ad ogni lezione, e la tecnica, nella professionalità con cui ci si approccia al mondo sportivo. Senza l’uno, o senza l’altro, la buona riuscita di qualsiasi impresa viene compromessa.
Roberta Locatelli, Laureata in economia e marketing

I PARTNER
DIDATTICI